To Learn Arabic : Attractions & Culture .
Informazioni sulla Siria

Informazioni sulla scuola

L'importanza dell'arabo
Studio della lingua
A chi sono diretti i nostri corsi
I nostri corsi privati di arabo
Moduli

Altri servizi

Prezzi e costi
Contattaci
Commenti
To Learn Arabic
To Learn Arabic is for
non-native speakers

counter visitors

since 1/3/2005
Tell Your Friends


Attrazioni

Siria – Damasco

Damasco è la città più grande della Siria e la sua capitale. Si è sviluppata intorno al fiume Barada e all'oasi di Gota, che hanno reso possibile la vita in una regione altrimenti inabitabile. È inoltre una delle città al mondo più anticamente abitata - vanta insediamenti già dal 5000 a.C.

Oggi, il suo fascino si dispiega nei misteriosi bazar orientali e nell'attraente charme, piuttosto decadente, di alcuni dei monumenti più imponenti dell'Islam. Il centro della città è Piazza dei Martiri (Sahet-ash-Shohada) - la maggior parte dei ristoranti e degli hotel sono nei pressi di questa piazza.

Cultura

Arte visiva nel mondo arabo spesso significa architettura, soprattutto perché l'Islam proibisce la raffigurazione di esseri viventi. Tuttavia in Siria troverai spettacolari siti antichi e classici, con resti archeologici musulmani, romani e bizantini. Ci sono anche numerose opere religiose lasciate dai crociati. Il Corano è uno dei più pregiati esempi di scrittura araba classica. Fino alla fine del X secolo, la Siria è stata il punto focale di una delle più grandi epoche della storia degli arabi. Le opere artistiche beduine includono gioielli d'argento, tessuti colorati e un'ampia gamma di coltelli.

L'Ospitalità è una delle pietre miliari della vita araba. È luogo comune per le famiglie siriane, in particolare per gli abitanti del deserto, accogliere gli stranieri nella loro casa. La tradizione prende i passi dalle dure condizioni della vita nel deserto – senza cibo, acqua e un rifugio offerto agli stranieri, molti dei viaggiatori del deserto sarebbero morti. Dovunque tu vada in Siria, sentirai la parola tafaddal (malamente tradotta come "benvenuto") e sarai spesso invitato nelle case delle persone per mangiare o bere una tazza di te.

L'Islam

è la religione dominante in Siria. Una religione monoteistica il cui libro sacro è il Corano. Cinque volte al giorno i musulmani sono chiamati alla preghiera dai minareti delle numerose moschee disseminate nel paese. L'Islam deriva dalle stesse radici monoteistiche del Giudaismo e del Cristianesimo, religioni che i musulmani, in genere, rispettano – nell'Islam Gesù è considerato uno dei profeti di Allah, ed ebrei e cristiani sono considerati “gente del libro”. Maometto è considerato l'ultimo dei profeti: è a lui che Allah ha dettato il Corano. La maggior parte dei musulmani siriani è sunnita, ma vi sono anche delle minoranze sciite, druse e alauite.

La legge islamica vieta di mangiare carne di maiale e di bere alcolici, legge generalmente rispettata in Siria. L'Islam tende, inoltre, a discriminare tra i sessi, per cui troverai numerosi locali tradizionali, delle vere istituzioni culinarie, in cui soltanto gli uomini sono i benvenuti. Nella maggior parte di questi, se chiedete, vi sarà possibile visitare la “stanza della famiglia”, un luogo appartato per le donne e i loro compagni. Quando i siriani mangiano fuori solitamente ordinano il cibo per tutti – qualche mezzeh, o antipasti, seguiti da portate principali da condividere. Il pane arabo non lievitato, o khubz arabi, è usato per accompagnare quasi tutte le portate. Gli altri piatti tradizionali sono i felafel, frittele di ceci, lo shawarma, carne di agnello affettato cotto allo spiedo; e il foul, una pasta composta di fave, aglio e limone. Il Mansaf è una specialità beduina – un agnello intero, testa inclusa, servito su un letto di riso e arachidi.

NOTICE:

Some information that mentioned about can be changeable, so I would like to apologize for any inconvenience that you might get if prices or anything change, however I will do my best to keep this website updated.

To Learn Arabic
Private language school